Un anno di potenti uscite e cambiamenti nel settore

Mentre il 2023 volge al termine, la community di Magic: The Gathering (MTG) riflette su un anno caratterizzato da uscite rivoluzionarie e cambiamenti significativi all'interno del gioco. Quest’anno è stato fondamentale, soprattutto perché Wizards of the Coast si trova ad affrontare sfide aziendali nonostante il continuo successo di MTG e Dungeons & Dragons.

L'apice di MTG: le carte chiave del 2023

Le uscite dell'anno, in particolare “Il Signore degli Anelli: I Racconti della Terra di Mezzo” e “Doctor Who”, hanno influenzato in modo significativo il meta del gioco, soprattutto nel formato Commander. Ecco uno sguardo ad alcune carte straordinarie nello spettro dei colori:

Bianco: Boromir, Guardiano della Torre

Uno dei protagonisti del set "Il Signore degli Anelli", questo leggendario Soldato Umano esemplifica la forza del bianco negli hatebears e nei pezzi stax.

Blu: portato dal vento

Rivitalizzando le iconiche strategie MTG, questo istante del set "Il Signore degli Anelli" consente di lanciare incantesimi a velocità istantanea, abbinandosi in modo eccellente a carte come Necropotenza.

Rosso: Etali, Conquistatore Primordiale

Presentato in "March of the Machine", questo Elder Dinosaur introduce un dinamico effetto di entrata sul campo di battaglia, rimodellando il meta rosso in Commander e Historic Brawl.

Nero: Maestri d'Arco Orchi

Un'altra gemma del set “Il Signore degli Anelli”, questa carta è diventata una minaccia sia nel formato Commander che in quello Modern.

Verde: Halfling felice

Sobria ma potente, questa creatura Halfling del set "Il Signore degli Anelli" ha avuto un impatto significativo nello spazio del mana verde.

L'Unico Anello: un artefatto che deforma il formato

"L'Unico Anello", anch'esso tratto dal set "Il Signore degli Anelli", si distingue come un artefatto rivoluzionario, offrendo protezione e vantaggio di carte.

L'impatto dei set sul comandante competitivo

Emergono nuovi comandanti e mazzi

Il 2023 ha visto nuovi comandanti e mazzi salire alla ribalta nell'EDH competitivo (cEDH). Talion, il Signore Gentile, Shalai e Hallar sono emersi come nuovi potenti comandanti, mentre i mazzi mono-rossi continuano a prosperare.

Imposta le influenze e le prestazioni del mazzo

L'espansione "Il Signore degli Anelli" ha avuto un impatto significativo su cEDH, con carte come Arcieri degli Orchi e L'Unico Anello che sono diventate punti fermi. Altri set come “Lost Caverns of Ixalan” hanno introdotto classici istantanei come Dauntless Dismantler.

Metaevoluzione e prospettive future

Man mano che il meta si evolve, i giocatori attendono con impazienza le prossime uscite come “Ravnica Remastered” e “Modern Horizons III”. Il futuro di MTG sembra vibrante, con innovazione continua e una base di giocatori dedicata.

Conclusione: un anno di magia e cambiamento

Il 2023 è stato un anno fondamentale per Magic: The Gathering. Nonostante gli sconvolgimenti aziendali alla Wizards of the Coast, il gioco ha visto alcune delle sue uscite più influenti, rimodellando il panorama per i giocatori di tutto il mondo. Mentre ci avviciniamo al 2024, la community attende con entusiasmo nuove possibilità e sfide in questo mondo di Magic in continua evoluzione.